Image0026 Fido

 Estensione e potenziamento del tuo Smartphone

 
Presentazione Motivazioni Funzionamento Screenshot Considerazioni Sviluppi Progetti Collegati DisponibilitÓ Contatti

Funzionamento

Il sistema si basa sulla definizione di Attività.

Le Attività' permettono di richiamare le funzioni native del dispositivo (Browser, Mail, SMS, GPS, Fotocamera, ecc.) in modo più semplice e diretto, parametrizzandone alcuni aspetti.
E' possibile anche automatizzare il richiamo delle attività al verificarsi di particolari eventi e condizioni: intervallo temporale, ricezione di messaggi, raggiungimento di una velocità o posizione, ecc.
Inoltre le attività legate alle singole funzioni sono contestualizzate, cioè sono accessibili direttamente, attraverso un'apposita voce di menu, dalle applicazioni native: dal calendario si accede alle attività legate al tempo, dall'applicazione Map a quelle legate alla posizione geografica, dalla rubricha a quelle legate ai contatti, ecc.


Combinando assieme le funzioni e le condizioni che ne determinano l'esecuzione possiamo definire nuovi 'comportamenti' del dispositivo che di fatto realizzano nuove capacità e consentono nuovi modi di utilizzo.

Il sistema oltre al richiamo delle funzioni, permette, sempre in base a particolari condizioni, di emettere degli avvisi, personalizzabili in termini di testo, audio (come file e con registrazione diretta), immagine, sequanza di toni, vibrazioni e illuminazione del led;

 

L'applicazione mette a disposizione anche un lettore di barcode lineari (UPC, EAN, CODE 39) e 2D (Datamatrix, QR, PDF417) funzionante attraverso la fotocamera, e un pannello GPS dal quale è possibile, tra l'altro, la creazione di contatti con precompilazione dell'indirizzo e delle coordinate nelle quali ci si trova.

 

 

 

Le funzioni native del dispositivo che è possibile richiamare e quindi automatizzare all'interno di una attività, attualmente sono:

 
  • Richiamo pagina WEB via browser;
  • Richiamo servizio WEB tipo REST e visualizzazione del risultato estratto via XPath;
  • Invio messaggio Mail;
  • Invio messaggio IM;
  • Invio messaggio SMS;
  • Registrazione Audio;
  • Scatto Fotografico;
  • Registrazione Video;
  • Risposta a chiamata telefonica;
  • Rifiuto di chiamata telefonica;
  • Creazione di Eventi di Calendario;
  • Creazione di Attività (Task);
  • Scrittura di Memo;
  • Scrittura di File;
  • Upload di File via FTP;
  • Richiamo di altra attività;

  • Gli eventi che possono scatenare il richiamo delle varie attività definite dall'utente, attualmente sono:

     
  • Richiesta manuale dell'utente;
  • Tempo;
  • Ricezione di chiamata telefonica;
  • Effettuazione di chiamata telefonica;
  • Conclusione di chiamata telefonica;
  • Chiamata telefonica persa;
  • Chiamata telefonica ignorata;
  • Ricezione messaggio Mail
  • Invio messaggio Mail
  • Ricezione messaggio IM
  • Invio messaggio IM
  • Ricezione messaggio SMS
  • Invio messaggio SMS

  • I parametri utilizzabili nell'esecuzione delle attività e nella definizione delle condizioni, attualmente sono:

     
  • Anno;
  • Mese;
  • Giorno;
  • Ora;
  • Minuti;
  • Velocità;
  • Altitudine;
  • Indirizzo;
  • Città;
  • Nazione;
  • Latitudine;
  • Longitudine;
  • Distanza da un punto geografico;
  • Indirizzo messaggio Mail;
  • Oggetto messaggio Mail;
  • Contenuto messaggio Mail;
  • Indirizzo messaggio IM;
  • Contenuto messaggio IM;
  • Barcode letto;
  • Numero telefonico della chiamata;
  • Nome del Contatto;
  • Categorie del Contatto;
  • Indirizzo Mail del Contatto;
  • Campi utente (1-4) del Contatto;
  • Note del Contatto;
  • Parametri identificativi della cella telefonica;

  • Le applicazioni native dalle quali è possibile richiamare le Attività in modo contestualizzato, attualmente sono:

     
  • Messaggi (Mail);
  • Messaggi (IM);
  • Messaggi (SMS);
  • Cronologia chiamate (Chiamata telefonica);
  • Rubrica (Contatti);
  • Agenda (Data e ora);
  • Mappe (Coordinate geografiche);
  • Browser (Creazione Attività tipo Web);

  •